Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

Biologia vascolare: Approccio integrato per lo studio del ruolo del sistema vascolare nelle patologie infiammatorie e nella progressione tumorale. Responsabile prof Federico Bussolino

Docente
Prof. Federico Bussolino (Coordinatore)
Corso di studio
Programma MD-PhD della Scuola di Medicina
Tipologia
teorico-pratico
Erogazione
Frequenza di laboratori e/o reparti
Lingua
Italiano/Inglese
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Prova pratica
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Programma

Lo studente, partendo da problematiche di interesse clinico, sarà guidato allo studio delle basi molecolari e cellulari del coinvolgimento del sistema vascolare in patologia umana (cancro e malattie infiammatorie). Il percorso prevede l'utilizzo integrato di dati biologicie clinici e di strumenti bioinformatici e computazionali. Elementi caratterizzanti sono:

1) Studio del movimento delle cellule vascolari con particolare enfasi ai rapporti che si instaurano tra il controllo a breve (trasduzione del segnale) e lungo termine (controllo trascrizionale ed epigenetico) del motore cellulare, delle interazioni cellula-cellula e cellula-matrice.
2) Studio della migrazione delle cellule vascolari e in modelli sperimentali in cui l'espressione genica è stata
modulata. Lo scopo finale è l'identificazione di nuovi potenziali bersagli terapeutici all'interno dei network
molecolari che controllano la migrazione e l'invasione cellulare.
3) Studio del controllo della risposta vascolare e tumorale al trattamento farmacologico (chemioterapia associata a terapia anti-angiogenetica) attraverso raccolta di dati multiscala in modelli transgenici di carcinogenesi, in modelli
di trapianto di linee tumorali umani in topi immunodepressi e in casistica clinica.
4) Identificazione di "pathways" trascrizionali e post trascrizionali (microRNA) che regolano i circuiti di comunicazione tra cellule tumorali e cellule dell'ospite utilizzando modelli tridimensionali di culture cellulari . Utilizzando tecnciche di sequenziamento di nuova generazione associate a strumenti c bioinformatici (data mining, teoria dei grafi) saranno definiti network funzionali rilevanti nella formazione fisiopatologica del sistema vascolare. Le informazioni ottenute saranno poi confrontate con profili trascrionali di casistiche cliniche disponibili per ricostruire i profilo delle modificazioni dei network genici di regolazione in corso di patologia.

Oggetto:

Attività di supporto

Collaboratori: Marco Arese, Ada Funaro, Guido Serini

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:

Note

  • Progetto del corso: Malattie cardio-vascolari: basi molecolari per la medicina traslazionale
  • Qualificazione scientifica del coordinatore: Pubblicazioni dle prof. Bussolino su PubMed
  • Struttura in cui si svolge attività di ricerca: Istituto di Candiolo la Ricerca sul Cancro (IRCC, Candiolo, Torino). Il programma si svolge utilizzando in modelli cellulari e animali moderne tecnologie di biologia molecolare e cellulare, di espressione e di terapia genica, di imaging e di simulazione numerica. Sono presenti i servizi di: 1) genomica; 2) imaging cellulare; 3)purificazione e caratterizazione cellulare; 4) proteomica; 5) computer science. La presenza dei reparti clinici permette una facile integrazione con la medicina pratica.
Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 24/10/2019 12:42
    Non cliccare qui!