Vai al contenuto pricipale

DESCRIZIONE SINTETICA

           

Il  Programma MD/PhD dell'Università degli Studi di Torino nasce dalla volontà di investire sulla formazione di medici capaci di guidare la ricerca all'interfaccia tra la biologia e la medicina. L'obiettivo didattico e' istruire un gruppo ristretto di studenti di Medicina e Chirurgia affinche' sviluppino interesse e competenza alla ricerca e vengano motivati a continuare dopo la laurea il loro percorso formativo con l'acquisizione del Dottorato di Ricerca. Questo Programma preparera' giovani medici capaci di  lavorare in scienze di base, traslazionali e cliniche per sviluppare conoscenze mirate allo sviluppo e all'applicazione di nuovi approcci di prevenzione, diagnosi e terapia. Questi medici soprattutto saranno capaci di affrontare dinamicamente nuove discipline e di guidare e non solo eseguire progetti di ricerca in campo biomedico.

Il Programma e' un percorso formativo aggiuntivo al Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia a partire dal II anno e porta al conseguimento simultaneo della Laurea in Medicina e Chirurgia e del certificato di alta qualificazione denominato "Diploma in Medicina Sperimentale". Il percorso consiste nella frequenza di massimo tre corsi tra quelli proposti e nella preparazione di una tesi sperimentale correlata. I corsi sono soprattutto pratici e consistono in lunghi periodi di frequenza e addestramento alla ricerca presso i laboratori e i reparti della Scuola di Medicina. Il doppio percorso permette di acquisire competenze e crediti formativi per i Corsi di Dottorato di Ricerca La successiva iscrizione al Corso di Dottorato e' un'opzione offerta ai diplomati e non un percorso obbligatorio.

L'accesso al programma avviene per concorso nazionale per esami, che e' riservato agli studenti iscritti al I anno del corso di laurea in Medicina e Chirurgia di qualunque Universita' italiana.

I primi dieci della graduatoria saranno ammessi al Programma e contemporaneamente frequenteranno il II anno di Medicina in uno dei corsi di laurea  dell'Universita' di Torino. L'ammissione e' condizionata dal superamento entro la sessione autunnale e nell'anno di iscrizione di tutti gli esami previsti per il I anno del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia dell'Universita' di provenienza con la media di almeno 28/30.

Gli allievi del Programma fruiscono dell'esenzione dal pagamento delle tasse universitarie, dell'ospitalità nelle residenze dell'Università di Torino e di borse di studio come contributo alle spese aggiuntive, e potranno avere accesso a finanziamenti per lo svolgimento di "stage" in istituzioni nazionali  e internazionali.

Il Regolamento del Programma in vigore e' stato approvato dal Senato Accademico dell'Universita' di Torino nella seduta del 20 Luglio 2010.

 

Ultimo aggiornamento: 25/06/2019 16:19
Location: https://www.medicina-mdphd.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!