Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

Meccanismi molecolari della sinaptogenesi e basi sinaptiche del ritardo mentale. Responsabile prof Marco Sassoe'

Docente
Prof. Marco Sassoè (Coordinatore)
Corso di studio
Programma MD-PhD della Scuola di Medicina
Tipologia
teorico-pratico
Erogazione
Frequenza di laboratori e/o reparti
Lingua
Italiano/Inglese
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Prova pratica
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Programma

Dati sperimentali e clinici indicano che alterazioni della trasmissione sinaptica sono la causa di gravi malattie neurologiche e psichiatriche (sinapsopatie). L'attività di ricerca svolta nel laboratorio si concentra sui meccanismi che regolano lo sviluppo e la fisiologia delle sinapsi, utilizzando animali geneticamente modificati per identificare e caratterizzare elementi molecolari che hanno un ruolo chiave nella sinaptogenesi. Un secondo progetto estende queste indagini al sistema nervoso adulto, analizzando il differenziamento e l'integrazione funzionale dei neuroni neogenerati. Infine, vengono sviluppati e studiati nel laboratorio modelli sperimentali (animali e cellulari) di patologie del sistema nervoso che si manifestano con gravi alterazioni comportamentali e ritardo mentale (es. autismo,  sindrome di Rett), con il fine di contribuire ad identificarne le basi neurobiologiche e di sperimentare nuovi approcci terapeutici. In generale, le conoscenze acquisite sull'organizzazione e sul funzionamento delle sinapsi possono ontribuire allo sviluppo di cure atte a normalizzare la trasmissione sinaptica nell'autismo come in altre forme di ritardo mentale.

Oggetto:

Attività di supporto

Collaboratori: Maurizio Giustetto

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:

Note

  • Progetto del corso: Basi molecolari e cellulari della patologia, morte e rigenerazione delle cellule nervose
  • Qualificazione scientifica del coordinatore: Pubblicazioni del prof Sassoè su PubMed 
  • Struttura in cui si svolge attività di ricerca: La ricerca si svolgerà nel "Laboratorio di Sviluppo e Plasticità della Sinapsi", del Dipartimento di Neuroscienze (C.so Massimo d'Azeglio, 52). Attrezzature e tecniche sperimentali: microscopia confocale, microscopia elettronica, immunoistochimica, diolistic labeling, western blotting, colture cellulari, elettrofisiologia. Il laboratorio dispone inoltre di locali per la stabulazione e il trattamento degli animali.
Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 24/10/2019 12:09
    Non cliccare qui!