Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

Le basi genetico-molecolari delle terapie personalizzate. Responsabile prof Alberto Bardelli

Docente
Prof. Alberto Bardelli (Coordinatore)
Corso di studio
Programma MD-PhD della Scuola di Medicina
Tipologia
teorico-pratico
Erogazione
Frequenza di laboratori e/o reparti
Lingua
Italiano/Inglese
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Prova pratica
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Programma

Il corso presenterà come le conoscenze derivanti dall'analisi del genoma dei tumori umani hanno consentito il disegno di nuove terapie cosiddette 'mirate' o 'a bersaglio molecolare'. Nella parte introduttiva verrà discussa l'esistenza di geni patologicamente alterati nel tessuto tumorale (mutazioni somatiche). Il concetto che le alterazioni genetiche presentano profili specifici nei diversi tipi di tumore, e soprattutto nei singoli pazienti affetti dalla neoplasia dello stesso organo verrà ampiamente discusso. A partire da queste nozioni il corso si incentrerà su due argomenti principali:
(a) Classificazione e diagnosi della neoplasie su base molecolare. Verrà discusso come le conoscenze del genoma dei tumori mettono in discussione la nosologia tradizionale delle malattie neoplastiche. Nella prospettiva delle terapie mirate il tumore di un singolo paziente non è più classificato solo per sede di insorgenza e per caratteristiche morfologiche, ma sulla base dell'alterazione genetica che lo caratterizza.
(b) Le basi molecolari delle terapie personalizzate. La caratterizzazione molecolare di ogni singolo tumore viene presentata come il razionale per la terapia. Prima di sottoporre il paziente al trattamento mirato, sarà critico accertare la presenza della lesione genetica corrispondente, predittiva della potenziale risposta al farmaco. Le nuove terapie quindi sono non solo 'mirate', ma anche 'personalizzate'.

Oggetto:

Attività di supporto

Collaboratori: Federica Di Nicolantonio, Sabrina Arena, Miriam Martini

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:

Note

  • Progetto del Corso: Basi molecolari delle Terapie mirate per la cura del cancro
  • Qualificazione scientifica del coordinatore: Pubblicazioni del prof Bardelli su PubMed 
  • Struttura in cui si svolge attività di ricerca: L'attività di ricerca viene svolta presso il Dipartimento di Scienze Oncologiche situato all''Istituto per la ricerca sul cancro (IRCC) di Candiolo (TO). L'IRCC è un centro di eccellenza per la ricerca e la cura del cancro. I laboratori di ricerca e le strutture per l'attività clinica sono equipaggiati con strumentazioni innovative. Queste ultime comprendono robotica, bioinformatica, termociclatori e sequenziatori per l'analisi del DNA, strutture per le culture cellulari e l'analisi di imagine.
Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 24/10/2019 12:35